«Cena in Bianco Montoro!», dopo due anni nuova edizione

Il prossimo 30 luglio il banchetto all'aperto per famiglie e amici a Torchiati in Piazza Guido Rossi. Il programma

Dopo due anni torna «Cena in Bianco Montoro!». L’iniziativa, giunta alla sesta edizione, in programma per il prossimo 30 luglio. L’annunciano i promotori, fornendo i recapiti online per prenotare un tavolo e ricevere tutte le info necessarie: www.torchiati.it o sulla pagina Facebook. Di seguito la presentazione degli organizzatori.

«Cena in Bianco Montoro!», dopo due anni nuova edizione

Il programma

Sarà una VI edizione nel segno del desiderio di fare festa, di stare insieme agli amici, di fare nuove conoscenze, di divertirsi e ballare, di brindare alla vita! Dopo due anni di pausa tornerà quella magia che dipinge di Bianco le sere d’estate e con la sua atmosfera da fiaba fa sognare ed esplodere l’allegria dei giovani d’ogni età. Cena in Bianco è così, c’è chi partecipa con la famiglia, chi con gli amici, non c’è limite di età al divertimento e alla voglia di condividere un momento unico, una serata che rapisce e resta indelebile nei ricordi di ognuno. Ci sarà musica live e un djset, esibizioni di danza e forse chissà…qualche sorpresa! La ricetta è semplice, tutti vestiti di Bianco, ognuno dovrà portare da casa il necessario per imbandire il proprio tavolo, tutto di bianco, a seconda di come l’estro gli suggerisce, dovrà portare con sé le vivande ma sarà possibile prenotare la cena da asporto in alcune attività di ristorazione locali partners di Cena in Bianco Montoro. Cibi e allestimenti potranno essere trasportati con carrelli, cesti o zaini; il luogo della cena dovrà essere lasciato pulito e in ordine così come è stato trovato. Dove? Piazza Guido Rossi a Torchiati di Montoro. Quando? Il 30 Luglio. Come?  


LEGGI ANCHE:

Omaggio musicale a Napoli nella corte del Casino del Principe

Ad Avellino Cinema Sotto Le Stelle con 6 docufilm. Il programma

Maddalena Gatta espone a Bisaccia. Riapre Palazzo Ducale

Positivi al coronavirus in Irpinia 833 su 2.224. In Campania 18.663 casi e 5 morti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI