Pro Loco di San Mango ricorda lo studioso Ubaldo Reppucci

Il presidente della Pro Loco Sanmanghese, Fiorenzo Iannino, esprime «il cordoglio dell’associazione e suo personale per l’improvvisa scomparsa di una persona che ha onorato le proprie radici familiari e comunitarie attraverso lo studio attento della storia e dei costumi del paese»

La Pro Loco di San Mango ricorda lo studioso Ubaldo Reppucci. Docente, scrittore e attento studioso delle dinamiche sociali e storiche del territorio è venuto improvvisamente a mancare.

Ubaldo Reppucci

Il presidente della Pro Loco Sanmanghese, Fiorenzo Iannino, esprime «il cordoglio dell’associazione e suo personale per l’improvvisa scomparsa del professore Ubaldo Reppucci, una persona che ha onorato le proprie radici familiari e comunitarie attraverso lo studio attento della storia e dei costumi del paese», si legge in una nota diffusa dalla Pro Loco di San Mango sul Calore. «Con le sue molteplici ricerche, costantemente ispirate da una robusta passione civile (dal saggio ‘S. Mango sul Calore, un lembo di terra irpina’ fino alle ultime riflessioni pubblicate nel recente ‘Il secolo breve di San Mango e il terremoto del 23 novembre 1980’), il professore ha interpretato con originalità le suggestioni della memoria, offrendo anche importanti riflessioni sulla complessità del presente». Per questo, «la Pro Loco è orgogliosa di averlo avuto al fianco nelle proprie attività di promozione e valorizzazione del territorio, organizzate anche in questi ultimi difficili tempi di pandemia. Ci piace ricordare, in proposito, l’intervento proposto in occasione della presentazione del ‘Secolo breve’, in cui sottolineava l’importanza di ‘affidare alle nuove generazioni la custodia delle tradizioni che hanno vivacizzato i nostri animi’. Che la terra gli sia lieve!».


LEGGI ANCHE:

Il secolo breve di San Mango sul Calore: il sisma ’80

Open day vaccinale in Irpinia oggi: anche la terza dose, ma su prenotazione: link e sedi

Coronavirus in Irpinia: 814 casi su 3.768 tamponi, di cui 159 ad Avellino, 57 a Montoro, 42 a Mercogliano: l’elenco

Pillola anti-covid Merck, prime 480 dosi alla Campania

 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI