Piano di zona sociale A4-Avellino, Pisano lascia il Cda

L'annuncio in vista dell'insediamento venerdì alla presidenza del Consorzio Asi prevista venerdì 28 maggio

Il Sindaco di San Martino Valle Caudina, Pasquale Pisano, ha comunicato di essersi dimesso dal Cda del Piano di zona sociale A4-Avellino, per effetto della sua recente elezione alla presidente del Consorzio Asi di Avellino. L’annuncio a poche ore, venerdì 28 maggio alle ore 10, dall’insediamento del nuovo Comitato Direttivo del Consorzio per i servizi industriali. Al termine della riunione, intorno alle ore 11.30, il Presidente ed i Consiglieri  ricevera i cronisti nel giardino antistante l’ingresso della sede consortile, si legge in una nota diffusa dall’Asi di Avellino. «La nuova prestigiosa carica non mi consente di apportare al Piano di zona quel contributo diretto e fattivo di cui l’azienda necessita», dichiara Pisano. Il Sindaco di San Martino Valle Caudina rivendica il proprio ruolo nella costituzione dell’azienda speciale per la gestione del Piano di zona sociale A4-Avellino, che «rappresenta, proprio in questo periodo di crisi socio-economica causata dalla pandemia di Covid-19, l’anello di congiunzione tra gli enti locali e le fasce deboli della popolazione: gli anziani, i bambini e le persone diversamente abili».

La sede del Comune di Avellino e la Torre dell’Orologio, simbolo della citta capoluogo

LEGGI ANCHE:

Positivi al coronavirus in Irpinia 39. Deceduto 71enne di Montoro. In Campania 483 casi e 8 morti

Landolfi di Solofra, primo intervento senza pronto soccorso. Sindaci mobilitati

Vaccinazione Covid dai 40 anni in su: in Campania via alle prenotazioni. Il link

Anthony Acconcia nominato amministratore unico di Air Mobilità

 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI