Data Driven Organization, Piccola Industria di Confindustria Avellino presenta il corso

Il programma di alta formazione è rivolto a manager e imprenditori. L'associazione presenterà giovedì 19 febbraio l'iniziativa affidata alla Luiss Business School

Il Comitato Piccola Industria di Confindustria Avellino presenta giovedì prossimo in modalità da remoto un Corso di Alta formazione dal titolo: «Diventare una Data Driven Organization».

Piccola Industria di Confindustria, un concorso per gli studenti d’Irpinia

Nell’ambito delle proprie attività il Comitato Piccola Industria di Confindustria Avellino «ha riservato particolare attenzione alla promozione della formazione di alto profilo, consapevole dell’importanza di poter approfondire tematiche innovative al fine di interpretare i rapidi cambiamenti in atto e anticipare tendenze e strategie», si legge in una nota diffusa dall’associazione imprenditoriale. Da tale impegno è nata una prima collaborazione con la Luiss Business School, che si è concretizzata nella realizzazione di questo corso di formazione. Massimo Iapicca, Presidente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Avellino, ed il Prof. Paolo Boccardelli, Direttore della Luiss Business School, presenteranno alla stampa l’iniziativa nel corso di un incontro giovedì 18 febbraio alle ore 11. Si potrà partecipare collegandosi al link https://global.gotomeeting.com/join/407725821.

IL CORSO. Il corso di formazione inizierà il 19 febbraio. Il programma formativo è rivolto ad imprenditori e manager. «È stato elaborato attraverso un confronto preliminare tra il Direttivo di Piccola Industria ed i docenti della Luiss, in modo da costruire un percorso formativo non standardizzato, ma che potesse intercettare le reali esigenze delle nostre imprese, soprattutto quelle di piccola e media dimensione», si legge nella nota. Una Data-Driven organization è una struttura aziendale che basa sull’analisi dei dati le decisioni da assumere all’interno di una impresa, che oggi utilizza in maniera crescente flussi di dati e metadati raccolti dai sistemi di analisi digitale attraverso le relazioni on line di ogni genere e livello.


Per partecipare: https://global.gotomeeting.com/join/407725821


LEGGI ANCHE:

Positivi al coronavirus in Irpinia 11 in 24 ore. In Campania: 966 (con tamponi dimezzati) e 16 decessi

La variante inglese del Coronavirus in Campania colpisce 1 positivo su 4

La Campania è zona gialla fino al 20 febbraio. Dpcm, stop mobilità tra regioni fino al 25. Le regole

 

ARTICOLI CORRELATI