Babbaalrum raccoglie fondi per aiutare i malati indigenti. Spettacolo di beneficenza su Facebook

Il Presidente Carmine Tirri: «Venerdì 11 dicembre alle ore 19 iniziativa «per sostenere neoplastici indigenti irpini nei cui confronti si cerca di dare dignità alla loro vita alleviandone le sofferenze»

Carmine Tirri, referente del Babbaalrum

L’associazione non profit Babbaalrum raccoglie fondi per aiutare i malati indigenti. Per questo scopo ha organizzato uno spettacolo di beneficenza su Facebook in diretta per l11 dicembre dalle ore 19 sulla pagina ufficiale dell’Associazione Babbaalrum. L’associazione prende direttamente il nome da una espressione dialettale usata da un paziente nei confronti di un medico che lo aveva in cura: “Professò siete come un babbà al rum”, ricordano i promotori, in particolare il Presidente, Il Presidente dott. Carmine Tirri. «L’associazione è Opera Segno della Caritas Diocesana di Avellino, iscritta all’Albo delle Associazioni del Comune di Avellino e al Registro A.P.S. della Regione Campania ed è da anni presente con la propria azione sociale nel territorio irpino. Il target di intervento è rappresentato da ammalati neoplastici indigenti irpini nei cui confronti si cerca di dare dignità alla loro vita alleviandone le sofferenze», si legge in una nota.

BABBAALRUM RACCOGLIE FONDI PER AIUTARE MALATI INDIGENTI: LE ATTIVITÀ. Nella nota con cui si annuncia l’iniziativa, l’Associazione ricorda l’impegno sostenuto: «Sono stati aiutati irpini, indigenti, affetti da neoplasie con un costo di € 205.600; sono stati aiutati paz. neoplastici zone terremotate Emilia e Centro Italia con € 15.000; sono state donate al Dipartimento Onco-Ematologico dell’Ospedale Moscati di Avellino TV color,; poltrone per chemio, Ecografo portatile con un costo di € 26.000». In questa «fase di covid-19 sono stati già donati D.P.I. (complessivamente 2.500 mascherine ffp2 e 625 visiere agli ospedali dell’Irpinia e Caritas di Avellino) con un costo di € 8.700». Il dottor Tirri spiega le ragioni dello spettacolo online. «Purtroppo in questa fase di blocco di spettacoli, dovuto alla pandemia in corso, non siamo riusciti a produrre il nostro usuale spettacolo di beneficenza per raccolta fondi» ma «la Provvidenza ci è venuta in soccorso con Michele Roscica che ha organizzato per venerdì 11 dicembre 2020, alle ore 19,00, uno spettacolo di beneficenza in diretta dalla pagina Facebook di BabbaAlRum». Partecipano all’evento le ASSURD (Cristina Vetrone, Lorella Monti) presenta Michele Roscica. «Ringraziamo lo staff tecnico Fratelli Roscico», conclude la nota Carmine Tirri, che indica il riferimento per chi vorrà donare. «Per donazioni IBAN: IT 19 O 05387 15100 00000 1269865 BPER Banca».


Per ulteriori informazioni collegarsi a: https://www.facebook.com/BabbaAlRum-92390042802/


LEGGI ANCHE:

Soldi alle famiglie dal Comune di Ariano. Via alle domande

La Campania è zona arancione fino al 20 dicembre. Le regole

Positivi al coronavirus in Irpinia 60 (1.212 in 12 giorni). In Campania: 1.060 casi e 39 morti (oltre 2.000 da marzo)

ARTICOLI CORRELATI