Nuovi bus tra Avellino e l’Irpinia, i sindaci: svolta attesa

Da Aiello del Sabato e Sant'Angelo dei Lombardi il sostegno al piano di potenziamento del trasporto pubblico locale che "incentiva l'uso dei mezzi pubblici, riducendo inquinamento ed emissioni, ma soprattutto agevolando la vita di giovani, anziani, pendolari"

Domenico Biancardi, Presidente della Provincia di Avellino

Una svolta per le famiglie che aiuta lo sviluppo delle Aree interne il provvedimento che introduce nuovi bus tra Avellino e l’Irpinia. Dai sindaci, che hanno contribuito al potenziamento delle linee di trasporto pubblico locale extraurbano, arriva l’apprezzamento per il provvedimento adottato dal Presidente della Provincia, Domenico Biancardi. Nuovi bus tra Avellino e l’Irpinia consentiranno di incentivare l’uso dei mezzi pubblici, riducendo inquinamento ed emissioni, ma soprattutto agevolando la vita di giovani, anziani, pendolari e famiglie.

Il Sindaco e il Vicesindaco, Ernesto Urciuoli e Sebastiano Gaeta inaugurano la Casa dell’Acqua

PER AIELLO DEL SABATO UN TRAGUARDO INSEGUITO DA ANNI. I nuovi bus da Aiello ad Avellino per pendolari e studenti consentiranno un salto di qualità nella vita di ogni giorno. Per questa ragione l’Amministrazione comunale ringrazia il Presidente della Provincia, che ha inserito questa linea tra quelle previste all’interno di un piano di riprogrammazione. Lo fa con una nota: “La provincia di Avellino istituisce nuove corse di trasporto extraurbano da Aiello del Sabato ad Avellino. Prendiamo atto, con viva soddisfazione, del provvedimento provinciale col quale si istituiscono nuove corse di trasporto extraurbano”, gestite dall’AIR Mobilità. L’Amministrazione “ringrazia il Presidente della Provincia, Domenico Biancardi, per la sensibilità e vicinanza ai territori e, in modo particolare per aver accolto l’istanza dell’Amministrazione Comunale e rendere i collegamenti con Avellino più frequenti”, si legge ancora. “Questa esigenza, più volte rappresentata, ha finalmente trovato concretezza con il provvedimento provinciale firmato in data 27/02/2020 e pubblicato nella giornata di ieri. In tal modo i nostri concittadini hanno più possibilità di recarsi nella città capoluogo, per soddisfare le diverse esigenze per i motivi più vari (scuola, lavoro, ecc…). Ciò, costituisce anche una maggiore attrattiva per il nostro paese”. Con i nuovi bus da Aiello ad Avellino

Il Sindaco di Sant’Angelo dei Lombardi, Marco Marandino

MARANDINO: “NUOVI BUS SEGNALE IMPORTANTE DALL’ENTE PROVINCIA PER LE AREE INTERNE”. ll Sindaco di Sant’Angelo dei Lombardi ritiene  “un segnale importante per i territori interni quello della Provincia, che investe in nuove corse di bus extraurbani”. Con una nota Marandino ricorda che il provvedimento con cui  ”il Presidente della Provincia di Avellino ha approvato l’introduzione di nuove corse di bus all’interno del territorio provinciale” rafforza “il collegamento tra Avellino e i Comuni”, coronando “un proficuo confronto tra amministrazioni locali e provinciale”. Ramnentando, inoltre, che “il deliberato prevede sia l’aumento del numero di corse che l’aumento della frequenza delle stesse e si fonda su un investimento di 600 mila euro”, Marco Marandino esprime la propria soddisfazione per l’opera di rilancio del trasporto pubblico. “Siamo molti felici di questa scelta”, che rappresenta “un segnale importante per i territori interni e per i cittadini delle nostre comunità, finalmente liberi di muoversi con maggiore facilità. La sinergia tra i diversi livelli istituzionali ha funzionato molto bene e auspichiamo che questo possa accadere anche in altri ambiti per migliorare la vivibilità e l’offerta di servizi ai nostri territori”. I nuovi servizi riguarderanno le diverse aree del territorio provinciale. La consultazione di tutte le nuove corse sarà disponibile sul sito Air Mobilità.


Pullman ad Avellino dell’Air

IL PROVVEDIMENTO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI AVELLINO | INDIRIZZI PROGRAMMATICI SERVIZI AGGIUNTIVI TPL ANNO 2020/2022 | Scarica il deliberato in formato pdf


LEGGI ANCHE:

Corse scolastiche sospese in Irpinia dall’Air Mobilità fino al 14 marzo

ARTICOLI CORRELATI